Bagno di Romagna (FC) – Allevamenti di Razza Romagnola e il Raviggiolo

Bagno di Romagna, sede di due grandi tradizioni riconosciute in tutta Italia, e non solo.
Stiamo parlando della carne dei Bovini di Razza Romagnola e del Raviggiolo.

Per quanto riguarda la carne dei bovini abbiamo potuto intervistare Primo Bagioni della Confagricoltura dell’Emilia-Romagna che ci dice del precedente stato di estinzione della specie, protetta però dalla regione attraverso diversi incentivi ed interventi.

Mentre per il Raviggiolo abbiamo una ricetta particolare:
– Filtrare il latte;
– Mettere un pizzico di sale, un cucchiaio da minestra di caglio liquidi e lasciare per 1 oretta;
– Quando il Raviggiolo si rapprende va messo nelle scodelline e posizionarle sopra la felce, poi farle riposare per altre 8 ore;
– Girare il tutto e farlo riposare nuovamente altre 8 ore.

 

Bagno di Romagna (FC) – Caccia alla Beccaccia

Per l’ultimo appuntamento di questa stagione abbiamo deciso di dedicarci alla caccia alla beccaccia, un’attività alla quale ci si dedica con vera passione.

La beccaccia è soprannominata la “Regina dei Boschi” e si colloca principalmente negli ambienti misti: di giorno rimane nei boschi e di notte esce per mangiare.
Il particolare che rende difficile il suo abbattimento è la metodologia con la quale si mostra ai cacciatori: non si conosce nello specificio il periodo preciso nel quale si manifesta e nemmeno dove.

L’intervista di questa volta viene svolta con Danilo Treossi, del Tavolo Regionale delle Associazioni Agricole Ambientaliste e Venatorie.
In Emilia-Romagna è stato realizzato un tavolo di confronto tra le associazioni per improntare una proposta politica che introduce nel calendario venatorio una serie di speci che attualmente presentano dei problemi, come la beccaccia.
Questa particolare cura per il mondo venatorio si sviluppa ovviamente anche come una gestione del territorio.
Gli obiettivi che si cerca di portare a compimento sono fattibili dalla sinergia che si deve andare a creare.

 

 

Bagno di Romagna (FC) – Ricette della Beccaccia

 

Ricetta delle 3 beccacce in padella:
-Riempire le beccacce con macinata di lardo, rosmarino e aglio;
– Mettere in forno;
– Avvolgere nel lardo genuino;
– Cuocere nel forno per 1 ora circa;
– Mettere del lardo sopra la carne per mantenerla morbida.

Ricetta della beccaccia come antipasto:
– Preparare carote, sedano, cipolla e limone (per togliere l’odore di selvaggio);
– Mettere tutto in padella, crudo;
– Tritare il tutto;
– Mettere sul pane toscano tostato.

Argentario (GR) – Il Porto Ercole e il Forte Spagnolo

Il Forte Spagnolo si erge sopra il Porto Ercole, in tutta la sua magnificenza e potenza che un tempo proteggeva l’intera città.
Per realizzare tale struttura erano necessarie spese e manodopera immense.

Il suo possesso passo da mani spagnole, a quelle austriache, napoletane, francesi e tante altre.

Gran parte della protezione, che il Forte garantiva, proveniva dalla vicinanza a Roma: potere spirituale del Papato e delle forze armate risiedenti al confine.

Intervista a: Alessandro Ferrini (storico e scrittore)

Argentario (GR) – Ricette: Cinghiale e Pappa con il Pomodoro

– Gianfranco Gambineri del Caseificio Sociale Manciano:
Pecorino Toscano DOP, Pecorino Delattosato, altri formaggi minori e la ricotta.

– Salumificio Silvano Mori:
Prosciutto Toscano DOP, pancetta, salsiccia, prosciutto e lardo di cinghiale.

– Benedetto Grechi, Vignaioli Morellino di Scansano:
Vini DOCG: Roggiano, Morellino

– Associazione Strada Del Vino Colli Di Maremma:
Produce Vini Rossi e Bianchi, Oli, Miele e Dolci

Ricetta: Pappa con il Pomodoro
– Soffriggere aglio, olio e pomodoro;
– Una volta che il tutto si è amalgamato aggiungere dell’acqua e del pane toscano raffermo;
– Cuocere per 1 ora.

Ricetta: Cinghiale
– Fare un miscuglio di odori (aglio, prezzemolo e rosmarino);
– Fare il soffritto;
– Aggiungere vino bianco e un pochino di pomodoro;
– Cuocere lentamente per 3 ore circa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi